Tutto quello che devi provare del nuovo menu di Dazio

Tutto quello che devi provare del nuovo menu di Dazio

Rivoluzionare l’esperienza in pizzeria con una proposta gastronomica che unisce gusto e tecnica: è questa la missione del locale romano di recente apertura. Oggi andiamo alla scoperta del nuovo menu di Dazio.

Tutto quello che devi provare del nuovo menu di Dazio

Dazio prosegue il suo percorso di valorizzazione della pizza contemporanea con una nuova e ricercata proposta gastronomica. L’offerta punta su gusto e tecnica per offrire un’esperienza sempre più completa ed intrigante. Gli spazi del vecchio dazio di Roma (la soglia di ingresso in città, per oltrepassare la quale occorreva pagare un dazio) sono stati ristrutturati con grande cura.

Il nuovo menu di Dazio

Dazio unisce la pizza e il fine dining e, per questo, riesce a soddisfare l’appassionata clientela sotto ogni punto di vista, da quello gustativo e quello esperienziale, dando vita ad una proposta alla portata di ogni tipologia di cliente.

Antipasti

Si parte con la sezione dedicata ai Fritti che offre la possibilità di gustare alcuni grandi classici come il Supplì e la Crocchetta di patate. Davvero buona anche la Frittatina Burger fatta con cheddar, carne arrosto, bacon infornato e cipolla caramellata.

Super la Crocchetta Truffle, Fondente di patata all’olio evo Tamìa, mayo-truffle, tartufo nero estivo prima scelta by Lady Truffle. Tra i Fringer Fry davvero da provare El Barrio: una croquetillas jamon e queso, spicy-mayo, chorizo iberico de belota.

Buono il Baccalà mantecato, crema di ceci e maggiorana e spaziali i Conetti® nelle versioni Carbonara, Amatriciana e Gricia. C’è poi il “MariDazio”, un maritozzo in versione salata nelle versioni Stracciatella e Alici e Pollo cbt e Peperoni.

Pizze

Le pizze di Dazio sono divise nelle categorie “Vintage” con, tra le altre, Margherita, Marinara, Napoli, Diavola, etc,“dal Mercato”, ossia le proposte stagionali con Ortolana, Nerano, Red Zone, Orange in the new black, Pica Pica, Tunapinambur e Patate e Tartufo e le “Crazy”.

Menzione d’obbligo per la Cesar Salad: pollo ruspante cbt, cesar dressing, parmigiano reggiano vacche rosse 24 mesi, insalata baby, fior di latte di Agerola e pepe nero della Jamaica. Intrigante anche la CrazyDuck con crema mais e alici del Cantabrico, speck di anatra, chips di cavoletto di Bruxelles, cipolla in agrodolce, erba fungo.

Curiosa anche il Tributo al Maestro: besciamella allo zafferano, midollo flambato, foglia d’oro 24kt, airbag di patata, micro punte di fonduta di Parmigiano Reggiano Vacca bianca 24 mesi.

Dolci

Nel menu di Dazio c’è naturalmente anche una sezione dedicata ai dessert. Interessante il Purple Fiction, un semifreddo alla mandorla di Toritto, salsa di gelso rosso di Sicilia, mandorle pralinate, dacquoise alla mandorla.

Molto buono anche Unicorn: semifreddo al cioccolato bianco al profumo di cardamomo, salsa esotica di mango e passion fruit e grué di cacao monorigine Venezuela e Sweet Bismarck. Un semifreddo al pistacchio di Bronte, salsa di fragole e frutti di bosco di Nemi, pistacchi pralinati, dacquoise al cacao.

Drink

Estremamente curata anche la proposta beverage di Dazio che punta sul “bere bene”.

Ricca la Carta del beverage. Troverete ocktails classici e moderni, come Spritz, Negroni, Moscow Mule, Gin Tonic e Margarita, ma anche birre artigianali, vini e bollicine. 

Info Dazio Roma

Via Nomentana, 1206
Aperto tutti i giorni
Dalle 19.30 alle 24
Tel. 06.83525515

You don't have permission to register