Drink Kong presenta il progetto Ukiyo: Patrick Pistolesi apre la sua Japanese Room

Drink Kong è una proiezione temporale in un futuro indefinito. 

L’atmosfera del locale rimanda ai vicoli fumosi di una metropoli orientale, fatta di neon improvvisi miscelati al rigore dell’essenziale: oltre 300 mq di labirintici spazi che attraversano stilisticamente questo concetto, ruotando attorno al bar e alla sua imponente bottigliera al centro dell’occhio del ciclone.

Ci sono elementi che arrivano da un retro futuro in stile Blade Runner, fatto di atmosfere dark, luci neon e poltrone in velluto: epoche diverse che si sovrappongono e si mischiano creando uno scenario unico. C’è l’Oriente, che tiene insieme l’estetica minimal e rigorosa del Giappone e quella più calda e caotica della New York degli Anni 80 fino alla Londra dei giorni nostri, con la loro ineguagliabile carica di innovazione e di qualità dell’ospitalità. E al comando dietro il bancone c’è Patrick Pistolesi, tra i migliori bar-tender a livello internazionale, con la sua squadra.

Patrick Pistolesi

Drink Kong è un bar d’istinto che recupera la magia di un desiderio che si forma. La carta dei drinks serviti indica solo il distillato di partenza, ma non gli altri ingredienti. Ne viene invece descritta una suggestione proprio per consentire all’ospite di affidarsi al proprio istinto nella scelta del drink e all’immaginazione di ciò che andrà a bere, senza essere influenzato da ricette già conosciute.

In questo scenario dal 9 aprile prende vita il progetto “Ukiyo” all’interno della Japanese Room, una sala ispirata agli “hidden bar” di Tokyo, interamente costruita in legno di ciliegio, con grandi guerrieri giapponesi sulla parete a fare da “custodi” della sala.

Ukiyo” – letteralmente “il mondo galleggiante” – significa l’importanza di vivere per alcuni momenti staccati dalle complicazioni pratiche della vita.

Questo è il concetto da cui nasce la Japanese Room di Drink Kong, ispirata allo stile orientale di meditazione, per riuscire a gustare a pieno l’attimo e l’emozione di alcuni momenti della vita.

Drink Kong
Piazza di S. Martino Ai Monti, 8, 00184 Roma RM

Il termine “Ukiyo”, come anche “ichi-go ichi-e”, che significa apprezzare la cerimonialità di alcuni momenti della propria giornata, racconta di come l’individuo abbia bisogno di dedicare parte del proprio tempo ad una forma diversa e più profonda di contatto con se stesso.

Il tempo che verrà trascorso durante il percorso “Ukyio” sarà dedicato ad un vero e proprio viaggio, tra storia e tecnica di come nasce un drink, riuscendo così ad assaporarlo e comprenderlo in tutte le sue declinazioni.

Drink Kong
Piazza di S. Martino Ai Monti, 8, 00184 Roma RM

Una conversazione privata tra dieci ospiti e il bar-tender, un’occasione unica per conoscere quello che non avreste mai osato chiedere seduti ad un bancone affollato, un vero e proprio cocktail confidential. Un percorso incentrato sul gusto, sui vari sapori e sfumature che si possono trovare in un drink, come sfaccettature di una stessa personalità – dal sour al bitter – attraverso la degustazione di 5 cocktail serviti agli ospiti da Patrick Pistolesi, bar-tender di fama internazionale e padrone di casa di Drink Kong.

Un piccolo pass-par-tout per tutti i banconi del mondo, per poter godere a pieno di quel caleidoscopio di sapori che solo un cocktail bar può regalare.

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...