Maritozzo Day: le novità della terza edizione

Nazionale, solidale, rosa: la festa dedicata al maritozzo conquista tutta Italia e sostiene la causa a favore della Breast Unit dell’Ospedale Fatebenefratelli – Isola Tiberina di Roma.

Sabato 7 dicembre 2019 torna l’appuntamento con il Maritozzo Day

Giunto alla sua terza edizione, il Maritozzo Day, evento organizzato da Tavole Romane, celebra la morbida pagnottella ripiena in varie declinazioni: dolci, salate, classiche e innovative. Un dolce simbolo di Roma e più in generale del Centro Italia che, secondo le antiche tradizioni, era per alcuni il dono del fidanzato alla futura sposa, ripieno non solo di panna, ma anche di un anello o di un oggetto d’oro. Per altri, invece, rappresentava il pretesto donato dalle ragazze in età da marito al più bel giovane del paese, che avrebbe scelto l’artefice del più buono.

Sulla scia del grande riscontro avuto nell’edizione 2018, quest’anno il Maritozzo Day varca i confini della Città Eterna, così da promuovere la paffuta pagnottella verso un pubblico più ampio. Inoltre, quest’anno l’iniziativa lancia la campagna benefica “E se partecipare fosse il tuo superpotere?” a favore della Breast Unit dell’Ospedale Fatebenefratelli – Isola Tiberina di Roma.

Per rendere più coinvolgente la golosa maratona, tutti i maritozzi lovers potranno diventare protagonisti della giornata condividendo la loro esperienza sui social con i seguenti hashtag: #maritozzoday19 #maritozzoday.

Le novità del #maritozzoday 2019

  • Il Maritozzo Day è nazionale
    La festa supera il territorio romano e debutta in tutta Italia. Milano, Torino, Città di Castello, Siracusa e Trapani sono solo alcune della città coinvolte nella golosa maratona del 7 dicembre 2019.
  • Il Maritozzo Day è solidale
    Quest’anno l’evento sostiene, a favore della Breast Unit dell’Ospedale Fatebenefratelli – Isola Tiberina di Roma, l’acquisto di un casco anticaduta dei capelli da utilizzare durante la chemioterapia per la lotta del tumore al seno. Grazie a una donazione minima da 1 euro in su, a fronte di ciascun maritozzo offerto dai locali aderenti fino ad esaurimento scorte, si potrà contribuire a questa importante causa. Chiunque potrà contribuire alla causa tramite bonifico:

IBAN:
IT27Y0100503206000000002514
CAUSALE:
Maritozzo Day per acquisto casco chemioterapia
INTESTATO A:
SEZIONE ONLUS DELLA CASA GENERALIZIA DELL’ORDINE OSPEDALIERO SAN GIOVANNI DI DIO – FATEBENEFRATELLI

La raccolta fondi sarà interamente devoluta alla Breast Unit dell’Ospedale Fatebenefratelli.

  • Il Maritozzo Day è rosa
    Sul sito maritozzoday.it saranno indicati anche gli artigiani che offriranno un maritozzo “rosa” realizzato con farine poco raffinate, basso contenuto di zucchero o sostitutivi naturali, senza lattosio, con aggiunta di frutti rossi, semi e frutta secca. Una versione alleggerita della nota  pagnottella, adatta a essere consumata anche da persone che stanno attraversando un momento delicato di salute.
  • Il Maritozzo Day è in crescita
    Aumentano gli artigiani e i locali coinvolti nel 2019: sono circa 70 le attività partecipanti lungo tutta la Penisola.  Tanti i locali che offriranno più tipologie di maritozzi (dolci, salati, tradizionali con panna o uvetta nell’impasto, adatti a vegani, intolleranti al glutine) e diverse versioni saranno appositamente create per l’evento e proposte esclusivamente per il Maritozzo Day. Grazie al contributo di pasticceri, panificatori, chef e ristoratori uniti nel nome del maritozzo, l’obiettivo di quest’anno è superare di gran lunga il numero di maritozzi distribuiti nella passata edizione.

Come partecipare e come donare

A partire dalle ore 10.00 del 7 dicembre 2019 i locali aderenti all’iniziativa omaggeranno i partecipanti con i loro maritozzi a fronte di una piccola donazione minima di 1 euro. Per prendere parte alla grande festa occorre collegarsi al sito  maritozzoday.it, consultare la lista degli esercenti aderenti all’iniziativa, anche su comoda mappa, e scaricare il coupon da mostrare sul telefono o stampato nei locali aderenti. Ogni partecipante potrà fruire di un maritozzo in ciascun locale.

Inoltre, presso una serie di ristoranti, osterie e pizzerie – indicati sul sito dell’evento – tutti i maritozzi lovers potranno assaggiare anche dei maritozzi inediti o perché offerti dal locale per l’occasione o perché inclusi in carta per l’evento stesso.

La donazione potrà avvenire direttamente presso il locale versando in un apposito contenitore che rimarrà esposto per un mese (dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020), una quota minima di 1 euro a maritozzo. Il ricavato da ciascun locale sarà devoluto completamente a favore della causa. Sarà possibile donare anche tramite bonifico bancario e anche acquistando le tazze dedicate alla specialità romana sul sito maritozzoday.it o presso i punti vendita che saranno indicati sui canali social e sul sito.

Ma non finisce qui. Per rendere ancora più global il Maritozzo Day, tutti coloro che parteciperanno alla maratona del 7 dicembre potranno condividere la loro esperienza sui social tramite gli hashtag ufficiali dell’evento: #maritozzoday19 #maritozzoday. Attivi anche i Maritozzo Hunters: influencer, perlopiù instagrammers che con i loro scatti e video presidieranno i locali a caccia di emozioni e sorrisi per immortalarli e condividerli sui social.

I supereroi a sostegno del #maritozzoday

Per evidenziare l’impegno solidale, quest’anno il Maritozzo Day lancia la campagna di comunicazione dedicata ai supereroi e alle supereroine. I grandi eroi sono le donne che combattono il tumore al seno, i medici che le curano, i familiari che le supportano, gli artigiani che mettono a disposizione questa prelibatezza gastronomica contribuendo al tempo stesso alla valorizzazione di questa tradizione e chi sceglie di partecipare al Maritozzo Day da appassionato, o semplicemente da curioso, donando il suo contributo per la causa. Anche un semplice euro e un semplice maritozzo possono fare di noi dei supereroi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...