Barefood in Rome

A Fiumicino apre Nativo, oasi di gusto e relax

Nativo: dalla colazione servita al bar, alla proposta pranzo, passando per l’aperitivo e proseguendo fino alla cena. Un luogo esclusivo, dal gusto raffinato e accogliente, ha aperto da poco a Fiumicino, a due passi dal mare. 

In un contesto unico nel suo genere, Nativo è un’oasi di pace. Lo si percepisce fin dall’ingresso: si accede percorrendo un viale tra rigogliosi ulivi e godendo della vista di Villa Guglielmi, a due passi dal mare. Un’offerta enogastronomica armonica e creativa, certamente esclusiva, basata sulla riscoperta dei sapori e delle eccellenze nostrane, native appunto. In cucina lo chef Andrea Conti e la sua brigata. Una cantina, nazionale e internazionale, pensata per creare un’esperienza multisensoriale. Nulla è quindi lasciato al caso, tra profumi, consistenze e creazioni.

Nativo, oasi di pace

Nativo è situato all’interno del Club esclusivo “Thuja” dove sono presenti 3 campi da padel, un campo da beach tennis ed una piscina semi olimpionica. Un’oasi verde e sana, in un giardino curato nei minimi dettagli dallo stile minimal.

L’intero spazio dedicato al ristorante è circondato da ampie vetrate che donano luce agli ambienti e regalano agli ospiti l’impressione di trovarsi a stretto contatto con la natura, godendone dei benefici a partire dalle prime ore del mattino. In questo periodo estivo sarà possibile fare colazione, pranzare o cenare nel giardino. Splendido, soprattutto al tramonto, il rooftop che si affaccia sull’intero club e sulla piscina. Un luogo designato ad ospitare degustazioni di esclusivi aperitivi, sorseggiando champagne e drink.

L’aperitivo sul rooftop (al tramonto)

Per l’aperitivo in terrazza si possono scegliere diverse bollicine o drink rivisitati come, ad esempio lo Spritz che viene realizzato con il Marendray. C’è anche il Whisky Sour, realizzato con l’aggiunta delle note del Peychaud’s bitter. 

Ai drink si potranno accompagnare le degustazioni, o piatti a scelta tra prosciutto Patanegra 36 mesi Emiliano Garcia, selezioni di formaggi (Camembert – Vastedda del belice “presidio slow food”, Blue stilton, Pecorino di pienza). E ancora, selezioni di salumi, speck d’anatra, cotto di mangalitza, carpaccio di black angus marinato, capocollo aramagis. Deliziosa anche la burrata con pomodorini o con alici del cantabrico.

La cucina

La proposta gastronomica di Nativo è affidata allo chef Andrea Conti. La sua idea di cucina è pulita, immediata, autentica. Andrea abbina “prodotti nativi e sapori innovativi”, mantenendo sempre il giusto equilibrio delle materie prime. 

Percorsi di degustazione

Il menu prevede diversi percorsi di degustazione.

Il menu dedicato ai “Crudi” (35 euro) prevede:
  • Crostacei
  • Carpacci
  • Tartare
  • Ostriche
Il Menu “Terra” (25 euro) prevede:
  • La Battuta di fassona piemontese
  • L’ Uovo 64 gradi con tartufo nero estivo
  • Il Tonno del Chianti, la nostra giardiniera su fondo di rabarbaro
  • Il Flan di verdure con fonduta di gorgonzola
  • Il Roast-beef ” sous vide con vinegrette di fragole e misticanza
  • La Burrata affumicata noci e miele
Il “Mare” (35 euro) invece prevede:
  • Il Prosciutto di salmone, citronette, aceto balsamico e spuma di robiola
  • La Ventresca di tonno, clorofilla di sedano, pomodorini confit e vin cotto di pesce
  • Il Branzino arrosto su semi-composta di arance
  • La Spatola in tempura con composta al bergamotto, maionese d’ostrica e fondente di cipolla
  • Le Alici marinate agli agrumi, zucchine in scapece, patate viola e bloody mary
  • Le Tartellette con ripieni

Primi e Secondi alla carta

Oltre ai percorsi degustativi è possibile scegliere anche primi e secondi piatti tra carne e pesce. 

Tra i primi, particolare lo “Lo gnocchettocon bisque di gambero, spuma di ficu e pesto leggero, fichi secchi e mandorle (16 euro) e molto buono “Lo Spaghetto”, il Valentino ’Pastificio Felicetti’ con vongole veraci (16 euro).

Tra i secondi piatti troviamo la Pancia di maiale allevato allo stato brado, servito nel suo fondo su ristretto di birra e agrumi salati (26 euro) o “Il Salmone” tostato con patate al burro echire della normandia e composta di arancia (22 euro).

A completare l’offerta un’eccellente cantina con una selezione dei migliori champagne, vini nazionali ed internazionali e una drink list con un elenco di rivisitazioni dei grandi cocktail classici in chiave originale.

About Nativo Champagne Food & Drink

Via di Villa Guglielmi, 33 – Fiumicino
Aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, con orario continuato dalle 7.30 all’1.00.
Tel. 0679782709
Email info@nativocfd.it

Faccio cose, vedo gente, magno pasta. Romana de Roma e una passione smisurata per la pastasciutta! Scopro per voi i migliori ristoranti, osterie e cocktail bar di Roma per raccontarvele sul blog e sulla mia pagina Instagram, di cui sono una scrollatrice seriale! Sul mio blog troverete anche i locali migliori per l'aperitivo, la colazione e tante news su eventi del mondo del food! BENVENUTI SU BAREFOODINROME!

Post a Comment

You don't have permission to register