Barefood in Rome

Primo Osteria riparte da Ponte Milvio

A Ponte Milvio da qualche settimana ha inaugurato una nuova osteria: Primo Osteria.

Alle orecchie dei più attenti sembrerà di aver già sentito parlare di questa insegna. Prima, infatti, si trovava in una zona più residenziale e defilata della città, a Monteverde, mentre oggi si presenta al pubblico della Capitale con un cambio di location, a Roma Nord, in versione più matura e consapevole.

Un progetto in evoluzione che può contare su una brigata valida fatta di professionisti amici che hanno già lavorato insieme. Pietro è il giovane cuoco che ha puntato su una cucina romana, ma non solo. Più di 70 coperti, un ambiente casual e informale in cui si distinguono nettamente i colori del bianco, del grigio e del verde, un luogo che è un inno allo stare insieme anche in tempi dove si vive a distanza, tutto questo ovviamente in piena sicurezza.

La proposta

La carta del menu è suddivisa per titoli e si parte con degli elementi vegetali, Né carne né pesce. In questa sezione si trovano l’ Uovo croccante in pochè, parmigiano e tartufo (10 euro), Tempura di verdure di stagione, mayonese al basilico e salsa agrodolce (9 euro),  Melanzana ripiena (7euro), Gnocchi di latte cagliato di capra, crema di cipolla rossa caramellata e verza croccante (11 euro).

A seguire, vengono introdotti i Crudi (12-16 euro), questa volta sia di carne che di pesce, dove segnalo Ceviche di ombrina, latte di cocco, lime, cipolla di Tropea in agrodolce, nachos (12 euro). Si prosegue con i Plateau (3,50 euro). Infine, altri piatti che sono menzionati per tipo di preparazione e tecnica. Quindi, si hanno le Marinature, come nel caso di Sgombro, Carpaccio di salmone e Carpaccio di carne salada con le sue salse (10-12 euro), oppure le Cotture a bassa temperatura che si trovano sia in versione antipasto che in versione secondo piatto.

In questo caso si può proseguire con il Filetto di agnello alla Wellington con crema di carote e pannocchie baby (9 euro antipasto – 17 euro secondo), la Coscia di pollo farcita con spinaci, scampi e albicocche e crema di patate al limone (7 euro antipasto – 14 euro secondo) o la Pancia di maialino da latte, senape, pack choi e chutney al rabataro (8 euro antipasto – 16 euro secondo).

I primi

I primi sono divisi tra Pasta fresca sia base acqua e farina che formati all’uovo. La Pasta secca che utilizzano è dell’azienda laziale Lagano con cui condiscono gli immancabili romani come “Sua maestà” la Carbonara con lo Spaghettone (10 euro), l’Amatriciana con le maniche (10 euro), mentre i bucatini sono per la Gricia di mare con il polpo (10 euro). Gli altri carboidrati si ritrovano alla voce Riso cacio pepe limone e asparagi (13 euro) oppure nel Riso al salto con zafferano, ricci di mare e gremolada (15 euro).

I dolci

Si chiude in Dolcezza con Sferamisù (7 euro), Banana, arachidi e caramello salato (7 euro), Cheesecake al lampone (7 euro), il fantastico Profiterole limone, cardamomo, pepe di Sichhuan, fragoline e frutti di bosco (8 euro) e il Magnum di Primo (7 euro).

Profiterole limone, cardamomo, pepe di Sichhuan, fragoline e frutti di bosco

I Lievitati

Nota di merito per la preparazione dei lievitati di propria produzione che accompagnano il pasto: a tavola arriva ancora calda una pagnotta ai cereali, più fette di un filone e nel cestino del pane anche crackers home-made.

I vini

La carta dei vini conta circa 60 etichette e la divisione non è per tipologia, ma asseconda la provenienza geografica dei vitigni e i nomi dei produttori.

Menu Degustazione

Inoltre, se non ci fosse l’unanimità al momento dell’ordine, Primo Osteria offre ai suoi commensali la possibilità di provare menu degustazione diversi anche in uno stesso tavolo: 3 portate (30 euro), 4 portate (45 euro), 7 portate (60 euro).

Pranzo al volo

Per chi non volesse impegnarsi in pasto da osteria, c’è l’angolo del bar con una serie di sfizi e proposte veloci dai 13 ai 18 euro per un pasto completo. Come le Poké bowl, le Insalate, le Tapas all’italiana, due tipi di Club Sandwich di cui vanno fieri, uno è il classico con il pollo mentre l’altro è di mare il tonno, e per i più attenti alla linea una serie di piatti Healthy-fit: Hummus di ceci, tofu marinato alla soya, albumi alla piastra, Riso integrale, petto di pollo, edamame, rapa rossa, Crema di barbabietola rossa, ricotta di capra homemade, fiocchi di avena, Fiocchi di soya, salmone, fagioli rossi, pancake proteici alla curcuma.

Altra indicazione da non sottovalutare a Ponte Milvio, il parcheggio convenzionato per i clienti di Primo Osteria: un miraggio da queste parti!

About Osteria Primo

Via Castelnuovo di Porto 4
Tel. 339.7577548 – 06/95582995
Aperto tutti i giorni a pranzo e a cena
Chiuso il lunedì

Faccio cose, vedo gente, magno pasta. Romana de Roma e una passione smisurata per la pastasciutta! Scopro per voi i migliori ristoranti, osterie e cocktail bar di Roma per raccontarvele sul blog e sulla mia pagina Instagram, di cui sono una scrollatrice seriale! Sul mio blog troverete anche i locali migliori per l'aperitivo, la colazione e tante news su eventi del mondo del food! BENVENUTI SU BAREFOODINROME!

Post a Comment

You don't have permission to register