Barefood in Rome

Il Natale da Giuffrè all’insegna della condivisione

Si chiama “Condiviamo – da dividere con chi ami” la nuova campagna del forno & gelateria trasteverino lanciata da Alessandro Giuffrè per il Natale 2021. Lo spirito natalizio torna a emozionare attorno a una stessa tavola, tra panettoni artigianali e altri splendidi manufatti in cioccolato che potranno essere racchiusi nelle ceste gourmand “IN•SEPARABILI”, disponibili anche nel nuovissimo Pop-Up a tema in zona Colli Portuensi.

Panettone Giuffrè
Panettone Giuffrè

Lo scorso anno si chiamava Avviciniamoci – Regala una dolce emozione, la campagna promossa da Giuffrè – forno e gelateria dal 1918 per sottolineare l’importanza di essere “simbolicamente vicini” alle persone più care. Questa edizione è stata ispirata, invece, da un rinnovato spirito natalizio che farà condividere le imminenti festività invernali con le persone amate senza lasciare “in sospeso” lo scambio di doni gourmand.

“Condiviamo – da dividere con chi ami”: il Panettone Giuffrè

Un invito gentile a sederci a tavola non solo per nutrirci, ma coltivare le relazioni umane che stringiamo attorno a essa. Ha il nome di “Condividiamo – da dividere con chi ami” il nuovo format emozionale messo a punto sempre da Alessandro Giuffrè. Il re dei grandi lievitati, il panettone, rappresenta dai suoi albori un “pane di lusso”, con quell’impasto lievitato a base di acqua, farina, burro, uova o anche tuorli che, come per il rituale dello spezzare il pane a tavola, si rivela il momento più atteso con il poetico taglio della prima fetta.

Il panettone di Giuffrè conferma il suo gusto Tradizionale con uvetta, cedro e arancia canditi e quello al Marron glacè e mandarino, nell’incredibile combo tra la sontuosa dolcezza delle migliori castagne cotte nello zucchero e le note aromatiche del mandarino. La novità è la versione Gianduia e lampone che mixa la morbidezza della cioccolata al piacevole gusto dolce-acidulo dei frutti rossi. La linea tradizionale mantiene il costo di 38 euro al kg mentre i due speciali sono venduti a 40 euro.

 Panettone Giuffrè
Panettone Giuffrè

Una pasta cremosa, alveolata, soffice ed equilibrata in dolcezza che mette d’accordo tutti, frutto di una lenta lievitazione di almeno 36 ore e una lavorazionedell’impasto con lievito madre che caratterizza il prodotto per la sua irresistibile morbidezza e la giusta umidità. Il panettone di Giuffrè nasce dalla selezione delle migliori materie prime. A partire dalla scelte delle farine solo di grani teneri 100% italiani, poi a fare la differenza nel gusto pensano le uova freschissime da allevamento a terra, il burro di pura panna, i canditi di Agrimontana e la vaniglia del Madagascar.

Il Panfrè

Il panettone risulta così leggero e digeribile che, oltre alla versione natalizia da 1 kg al costo di 35 euro, è disponibile tutto l’anno il Panfrè da mezzo chilo, un panettone più snello e sfizioso nella sola versione classica, ideale da mangiare in ogni stagione, specialmente in estate quando l’abbinamento perfetto è con il gelato, sempre di propria produzione.

La cioccolateria e la pralineria

Senza snaturare il suo essere di gelateria e pasticceria, Giuffrè diventa anche cioccolateria e pralineria. Ad affiancare le eccellenze natalizie da forno, sono splendidi manufatti in cioccolato tra cui spicca la linea di “Alberi di Natale” di cioccolato fondente e quest’anno anche in bianco, tutti decorati con frutta secca.

 Alberi di Natale Giuffrè
Alberi di Natale Giuffrè

E ancora, c’è la pralineria con cioccolato al latte Valrhona 46% e una pasta nocciola di una storica azienda agricola delle Langhe oppure la gamma dei Torroni con tre tipi di gianduia diverse, una che ricorda il gusto gelato trasteverino e ha dentro un crumble di biscotti home made. C’è poi il Portonovo  realizzato con cioccolato Dulcey Valrhona e arachidi salate o il gianduia classico con cioccolato Jivara 40% Valrhona e Nocciola Piemonte Igp delle Langhe.

Cesti regalo “IN•SEPARABILI”

Per gli amanti del torrone bianco, c’è il morbido con frutta secca e miele. Amenities che possono essere racchiuse nei preziosi cesti regalo “IN•SEPARABILI”, confezioni completamente personalizzabili dal cliente per soddisfare qualsiasi target, dai bambini agli adulti, che arrivano fino a casa per condividere il regalo con chi si ama.

Cioccolata Giuffrè
Cioccolata Giuffrè

Per i più golosi, la composizione perfetta è con i sanpietrini, ovvero biscotti ispirati alla forma dei famosi blocchetti apparsi a Roma nel 1500 in tre gusti (mandorla, grué cacao e sale, cacao e nocciola), in combo con le creme spalmabili, mentre chi non gradisce i dolci può optare per una raffinata selezione di liquori provenienti dal Liquorificio d’Abruzzo, una realtà di montagna che imbottiglia ricette artigianali e tradizionali e originali, ottenute da piante e frutti dalle numerose proprietà benefiche. Tra le etichette presenti, il liquore alla genziana, alla liquirizia, alla cioccolata, alla santoreggia, al rosmarino, al finocchietto e al nocino.

Questi ricchi doni, il panettone e tutti gli altri prodotti artigianali di Giuffrè, potranno essere ritirati direttamente nel negozio a Trastevere, ordinati sulla piattaforma di Cosaporto e acquistati nel nuovissimo Pop-Up in zona Colli Portuensi, uno spazio attualmente adibito a tema natalizio.

Info Giuffrè

Viale Trastevere, 255
Tel. 06 589 9616
info@gelateriagiuffre.it

Aperto tutti i giorni, fino alle ore 20
Attivo tutti i giorni servizio di asporto e delivery fino alle ore 20, tranne i giorni 24 e 31 dicembre.
Chiusura: 25 dicembre.

Faccio cose, vedo gente, magno pasta. Romana de Roma e una passione smisurata per la pastasciutta! Scopro per voi i migliori ristoranti, osterie e cocktail bar di Roma per raccontarvele sul blog e sulla mia pagina Instagram, di cui sono una scrollatrice seriale! Sul mio blog troverete anche i locali migliori per l'aperitivo, la colazione e tante news su eventi del mondo del food! BENVENUTI SU BAREFOODINROME!

Post a Comment

You don't have permission to register